“Ricicreando il Natale”, il progetto della “Rosmini” per il Mercatino della Solidarietà

Il ricavato della vendita sarà devoluto all’associazione Unitalsi di Andria

La sensibilizzazione non è solo un insegnamento teorico, ha bisogno di tanta pratica. Nasce così nell’8° Circolo Didattico “Rosmini” di Andria il progetto “Ricicreando il Natale”.

I piccoli alunni, con l’aiuto delle maestre, hanno creato tanti oggetti utilizzando materiali che si possono riciclare, un qualcosa di originale e di semplice.

«Con questo progetto abbiamo mirato a far comprendere ai piccoli alunni, che un oggetto, anche se già usato, può essere ritrasformato, riutilizzato e sensibilizzandoli ad acquisire un attegiamento di responsabilità e rispetto verso l’ambiente.

“Nulla va buttato, tutto può essere riutilizzato” infatti tutti gli oggetti creati saranno venduti nel “Mercatino della Solidarieta”, aperto al pubblico venerdì 13 dicembre nel plesso “Don Milani” in via Manara, lunedì 16 dicembre nel pessso “Rosmini” di via Bari e venerdì 20 dicembre nel plesso “Mansi” in via Barletta.

Il ricavato della vendita sarà devoluto all’associazione Unitalsi di Andria per finanziare il progetto dei piccoli dell’associazione “Bianca Garavaglia”. «Non c’e’ esercizio migliore per il cuore che stendere la mano e aiutare gli altri ad alzarsi».

Lascia un Commento