Largo Grotte, il Comune di Andria intercetta 170 mila euro per i lavori di manutenzione

Dovranno necessariamente partire entro il prossimo 31 ottobre

Una buona notizia per i residenti di Largo Grotte nella parte più antica del centro storico della Città di Andria: entro il 31 ottobre dovrebbero partire i lavori di sistemazione della parte di basolato sprofondata il 23 maggio del 2018 nel cuore della piazzetta. Lo sprofondamento creò moltissima apprensione tra i residenti e tra i dipendenti comunali del Settore Attività Produttive del Comune di Andria, uffici presenti proprio nella struttura costruita durante la riqualificazione della piazza avvenuta nel 2013.

In questo anno e mezzo si sono susseguite le richieste di intervento soprattutto da parte dei residenti ed oggi arriva la notizia tanto attesa: conclusa, infatti, la fase di studio geologico dell’intero Largo, è stato già predisposto il progetto esecutivo che, come detto, dovrebbero partire già entro il 31 ottobre prossimo. In caso contrario il Comune di Andria perderebbe un finanziamento che ha intercettato l’amministrazione commissariale, attraverso un contributo specifico per interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile ministeriale di circa 170mila euro. L’ente ha destinato all’intervento, di risorse proprie, poco meno di 40mila euro che portano ad oltre 200mila euro l’intervento previsto per la sistemazione della piazza. Il progetto esecutivo è stato redatto dall’Ing. Nicola Fortugno.