Violento tamponamento in autostrada: quattro feriti ed auto distrutte

Impatto poco dopo le 11 nei pressi del casello di Andria: sul posto Polizia Stradale, Vigili del Fuoco e 118

Nuovo violento tamponamento stamane tra due autovetture questa volta sulla Autostrada A14 nei pressi del casello autostradale di Andria in direzione nord. Una Maserati di colore scuro ha impattato contro una Bmw X1 che ha terminato la sua corsa contro il guard rail laterale. Una carambola che ha provocato quattro feriti tutti trasportati nei nosocomi di Andria e Barletta dopo l’intervento di tre equipe sanitarie del 118.

Rapido e fondamentale è stato anche l’arrivo sul posto di agenti della Polizia Stradale della sottosezione di Bari Sud che ha permesso di attivare velocemente i soccorsi e soprattutto evitare altri incidenti visto anche il posizionamento dei due veicoli che nell’impatto sono andati completamente distrutti. Per estrarre l’autista della Bmw è stato necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco provenienti da Barletta mentre a bordo del veicolo erano presenti anche dei minori. L’impatto si è verificato poco dopo le 11 ed il traffico ha subito rallentamenti ma non è mai stato, difatto, completamente bloccato. Sul posto anche l’intervento di tecnici di Autostrade per l’Italia che hanno ripristinato le due carreggiate danneggiate.