Giorgino risponde al centrosinistra: «Falsità e odio da gruppuscolo di cui si erano perse le tracce»

Giorgino risponde al centrosinistra: «Falsità e odio da gruppuscolo di cui si erano perse le tracce»

L’ex sindaco torna a parlare su Facebook dopo gli attacchi di PD e L’Alternativa

L’ex sindaco di Andria Nicola Giorgino torna a parlare su Facebook dopo gli attacchi subiti in questi giorni dal centrosinistra.

«Anche in questi giorni una buona dose di falsità ed odio è stata scatenata nei miei confronti. Prosegue l’ossessione, con protagonisti questa volta il gruppo locale del PD e qualche altro sinistro gruppuscolo di cui si erano perse le tracce. Occorre capirli, qui da noi sono 10 anni che non conseguono risultati elettorali decenti, sono stati ridimensionati prima e ridotti all’irrilevanza dopo. Evidentemente il grande risultato della Lega ha rovinato l’estate a molti. Ce l’hanno con me soprattutto per questi motivi politici, ma credo che stiano riponendo le basi per perdere anche nel 2020. In ogni caso di fronte a tante bugie ed a tanto sinistro livore, come sempre sorrido e vado avanti. In fondo loro da 10 anni dicono sempre le stesse cose: è tutta colpa di Giorgino, è sempre colpa di Giorgino. Pure se fa caldissimo e ci sono i moscerini».