Chiesa di San Luigi, una comunità che cresce ai piedi di Castel del Monte

Don Riccardo Agresti chiama a raccolta i fedeli

C’è una comunità ai piedi del monumento simbolo di questo territorio. Una comunità di fedeli che cammina assieme al suo nuovo parroco, arrivato qui qualche mese fa, con la voglia di farla crescere e diventare un punto di riferimento per le famiglie che popolano, stabilmente o periodicamente, nella zona del maniero federiciano. È quella della Parrocchia San Luigi di Castel del Monte, guidata dall’ottobre scorso da Don Riccardo Agresti, un sacerdote di frontiera, da sempre impegnato in attività di recupero sociale, come il progetto “Senza Sbarre” per il reinserimento dei detenuti. A sei mesi dall’inizio di questa esperienza, per don Riccardo è già tempo di primi bilanci e soprattutto di rivolgere un appello a quanti vivono o si ritrovano in questa parte di territorio.

Il servizio video di News24.City