Serie D, Bitonto-Fidelis: LIVE 1-0. Rivivi il match testuale

Serie D, Bitonto-Fidelis: LIVE 1-0. Rivivi il match testuale

Al 38′ del primo tempo è capitan Montrone ad anticipare tutti ed a siglare il vantaggio di casa

QUESTA PAGINA SI AGGIORNA OGNI 120 SECONDI AUTOMATICAMENTE

Una gara da dentro o fuori per un posto nei play-off. Al “Città degli Ulivi” di Bitonto si affrontano i neroverdi di casa e la Fidelis Andria. Si affrontano rispettivamente il quarto e quinto posto in classifica. Un match d’altissima quota che però la squadra di Alessandro Potenza, che torna in panchina dopo un mese dopo aver scontato la squalifica, deve affrontare in piena emergenza. Squalificato Cipolletta, infortunati Iannini, Benvenga e Porcaro oltre a Bozic fermatosi nella rifinitura. In campo un inedito 3-4-3 con tante novità ed un attacco affidato ai piedi di Cristaldi e Siclari con gli inserimenti di Adamo e Varriale. In difesa ci sarà Gregoric-Forte-Paparusso. Per il Bitonto dell’ex Pizzulli, assenza per squalifica per bomber Patierno ma al suo posto in campo ci sarà Picci al fianco di Turitto per un 4-4-2 molto quadrato ed equilibrato. A dirigere le operazioni a centrocampo ci sarà come al solito l’esperto Biason.

SEGUI IL SECONDO TEMPO LIVE
Cinque minuti di recupero e gara che finisce senza nuovi sussulti.
40’ CAMBIO BITONTO – Fuori Turitto dentro Camporeale.
36’ DOPPIO CAMBIO – Fuori Piarulli per Zaccaria nel Bitonto mentre per la Fidelis è Piperis a lasciare il posto a Carrotta.
32’ DOPPIO CAMBIO – Per il Bitonto Fuori Padulano e dentro Falcone mentre in casa Andria fuori Bortoletti e dentro Manno
23’ AMMONIZIONE ANDRIA – Piperis viene ammonito dopo un contrasto di gioco.
22’ BITONTO DA FUORI – Il tiro di Turitto dal limite finisce alto.
20’ AMMONIZIONE ANDRIA – Paparusso su Padulano ed il direttore di gara lo ammonisce.
9’ CAMBIO ANDRIA – Fuori Petruccelli dentro Zingaro.
4’ BITONTO IN AVANTI – Biason recupera palla e calcia a rete di prima intenzione ma Zinfollino para a terra.
Partiti

SEGUI IL PRIMO TEMPO LIVE
Due minuti di recupero
45’ BITONTO IN AVANTI – Tiro di Piarulli di controbalzo ma la sfera esce di poco.
41’ BITONTO PERICOLOSISSIMO – Sulla seguente punizione è Fiorentino a sfiorare da posizione centrale il gol del raddoppio ma la sfera è a lato di un soffio.
40’ AMMONIZIONE FIDELIS – Gregoric strattona al limite dell’area Picci ed il direttore di gara lo ammonisce.
38’ GOL BITONTO – Montrone anticipa tutti su di un perfetto servizio da angolo, tiro imparabile per Zinfollino immobile.
32’ AMMONIZIONE ANDRIA .- Adamo in mischia atterra un avversario nella metà campo di casa e viene ammonito dal direttore di gara.
27’ ANDRIA PERICOLOSISSIMA – Cappellari su cross di Adamo da sinistra anticipa Siclari e per poco non tocca nella sua porta. E’ solo calcio d’angolo.
24’ BITONTO IN AVANTI – Sempre Turitto conquista palla e calcia dal limite ma la sfera tocca terra e diventa facile preda di Zinfollino.
9’ BITONTO PERICOLOSO – Turitto da sinistra salta Forte e crossa forte in area per l’accorrente Picci che manca il pallone per un soffio.
Partiti alle 17 in punto. Tutto esaurito lo stadio “Città degli Ulivi”

BITONTO – FIDELIS ANDRIA
BITONTO (4-4-2): Figliolia; Terrevoli, Montrone, Anaclerio, Cappellari; Piarulli, Fiorentino, Biason, Padulano; Turitto, Picci. All. Pizzulli. A disp.: Vitucci, Montanaro, Paradiso, D’Angelo, De Santis, Zaccaria, Camporeale, Dellino, Falcone.
FIDELIS ANDRIA (3-4-3): Zinfollino; Forte, Gregoric, Paparusso; Adamo, Piperis, Petruccelli, Varriale; Siclari, Cristaldi, Bortoletti. All. Potenza. A disp.: Addario, Zingaro, De Filippo, Manno, Carrotta, Matera, Maffione, Salzano, Losito.
RETI: pt 38’ Montrone (B);
ARBITRO: Grasso di Ariano Irpino.
NOTE: Giornata serena e primaverile, terreno in buone condizioni. Ammoniti Adamo, Gregoric. Angoli 3 a 2 per Bitonto . Spettatori 2500 circa. Recupero pt 2′;