Ordigno a Corato, interviene Morra: «I Carabinieri non sono soli»

Ordigno a Corato, interviene Morra: «I Carabinieri non sono soli»

Lo scrive su Twitter il presidente della commissione Antimafia

«Ho appena fatto sapere al comandante della locale caserma dei Carabinieri che non solo soli, perché ogni attacco allo Stato ci deve trovare compatti e solidali l’uno con l’altro». Lo scrive su Twitter il presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra, commentando la notizia dell’attentato al vicebrigadiere dei Carabinieri di Corato, in provincia di Bari, al quale è stata fatta esplodere la notte scorsa l’automobile, con un ordigno artigianale.