Fuga da Andria: Piccinni va al Potenza, Celli al Pescara

Fuga da Andria: Piccinni va al Potenza, Celli al Pescara

Il tecnico Ginestra si accasa a Bisceglie. Croce vicinissimo al Taranto

Il futuro della Fidelis Andria tra i professionisti è appeso ad un filo sottilissimo. L’unica possibilità per salvare il club biancoazzurro dal fallimento è un intervento in extremis messo in atto dalla “Fondazione per gli andriesi” coadiuvato dall’avvocato Marco Di Vincenzo e composto da alcuni imprenditori della città federiciana che hanno a cuore le sorti del calcio cittadino.

Se miracolo sarà la Fidelis partirà con una forte penalizzazione in campionato, nel frattempo alcuni calciatori hanno già deciso di cambiare aria: il capitano Marco Piccinni, dopo 5 anni con la maglia biancoazzurra, si è trasferito al Potenza, mentre il difensore centrale Alessandro Celli si è accasato al Pescara. Vicinissimo al trasferimento al Taranto anche l’attaccante Antonio Croce, mentre il tecnico Ciro Ginestra dato quasi per certo sulla panchina federiciana prima del “caos” iscrizione, sarà il nuovo allenatore del Bisceglie.

Restano al palo gli altri tesserati della Fidelis che comunque conosceranno il loro futuro entro la fine di questa settimana.