“ContaAmare”, il Rotary dona maglie della Fidelis ai piccoli guerrieri bielorussi

Il progetto di risanamento oncologico organizzato da GABB e Calcit si concluderà domenica

Prosegue a ritmo serrato il progetto “ContaAmare”, un progetto di risanamento oncologico per undici ragazzi provenienti dalla Bielorussia, organizzato dalla GABB di Modugno nella sesta provincia pugliese in collaborazione con il Calcit di Andria e diverse altre realtà del territorio come l’Associazione Giorgia Lomuscio e la Confraternita Misericordia di Andria. Undici giorni tra Andria, Trani, Corato, Margherita di Savoia ma anche Alberobello, Castellana e Fasano. Undici giorni che si concluderanno domenica mattina con il rientro in patria di ragazzi ed accompagnatori ospitati in Puglia. Tra i partner essenziali dell’iniziativa vi è stato anche il Club Rotary “Castelli Svevi” di Andria che, accanto ad un supporto logistico, ha voluto organizzare una serata di svago e doni per i piccoli guerrieri bielorussi.

Dopo una rapida carrellata sui valori fondanti dei club di tutto il mondo, momento clou della serata è stato senza il dono da parte del Rotary andriese dei completi da calcio della squadra della città di Andria e cioè la Fidelis, brandizzati con l’età dei piccoli ospiti ed il nome. Maglie simbolo senza dubbio di appartenenza e ricordo indelebile di una esperienza che resterà nei cuori dei ragazzi anche quando saranno di ritorno in Bielorussia.

Un evento che ha voluto ancora una volta ribadire il ruolo del Rotary sul territorio e nella città di Andria, un ruolo di servizio e supporto ad iniziative solidali e vicine ai problemi della gente, in service dedicati come nel caso del progetto “ContaAmare”.

Lascia un Commento