La Fidelis riparte da Bitonto, Forte dà la carica: «Gara fondamentale. Ci siamo anche noi per i playoff»

Parla il difensore biancoazzurro in vista del match di domenica

Forte di cognome. Forte come vuole la “sua” Fidelis sino al termine di questa stagione. Si gioca tanto l’Andria nelle ultime otto partite del campionato di serie D. È in lotta per un piazzamento playoff nel girone H. Il segmento conclusivo per i biancazzurri riparte, dopo la sosta per gli impegni della rappresentativa di categoria al torneo internazionale di Viageggio, dall’attuale quinta posizione in classifica, l’ultima utile per accedere agli spareggi, e dal derby in trasferta contro il Bitonto, quarto in graduatoria: si giocherà domenica al “Città degli Ulivi”, a partire dalle ore 17. (L’intervista)

Forte torna anche sull’errore commesso due domeniche fa nel derby perso sul neutro di Apricena contro il Cerignola. Una sbavatura, però, che non può cancellare quanto di buono fatto a livello individuale in questa stagione dal centrale napoletano e il contributo offerto a quella che attualmente è ancora la miglior difesa del raggruppamento. (L’intervista)

Storia vecchia, in ogni caso. Ora testa al Bitonto e ad un derby fondamentale per le ambizioni playoff della Fidelis, che nell’occasione potrà contare sul sostegno di tantissimi tifosi sugli spalti del “Città degli Ulivi”.