Fidelis pre Reggina, Loseto: «Manterremo la nostra identità di gioco»

Il tecnico in sala stampa pronto per la sfida calabrese

La Fidelis Andria andrà a Reggio Calabria per cercare il primo successo stagionale. Parola di Valeriano Loseto, tecnico andriese, che nel pre gara al “Degli Ulivi” ha parlato di Reggina ma anche e soprattutto di Fidelis.

Tatticamente non cambierà nulla perchè l’identità di gioco della Fidelis resta quella: 4-3-3 confermato ed una infermeria che lentamente si svuota. Hanno finalmente recuperato anche Allegrini e Croce entrambi disponibili mentre restano ancora fermi ai box sia Tiritiello che Colella con Nadarevic pronto a tornare in gruppo già dalla prossima settimana.

Il tecnico comunque non è preoccupato del momento che attraversa la sua squadra anche perchè la Fidelis resta una squadra molto propositiva che deve solo finalizzare meglio.

In settimana ampio spazio ad un lavoro psicologico e di gruppo mentre a Reggio Calabria vi sarà sicuramente una conferma del centrocampo e molto probabilmente di tutto il pacchetto arretrato con Celli nuovamente titolare. In attacco, invece, potrebbe esserci Lattanzio prima punta con Croce e Scaringella pronti in caso di necessità. Della Reggina, invece, il tecnico andriese teme proprio il pacchetto offensivo e la gioventù.