Laura Di Pilato incontra i cittadini in piazza Casalino

Laura Di Pilato incontra i cittadini in piazza Casalino

«Il confronto con la gente sarà la stella polare che ci guiderà»

Si è svolto mercoledì 12 febbraio uno degli incontri programmati per raccogliere le istanze del redigendo programma elettorale. La candidata Sindaca Laura Di Pilato, con alcuni rappresentati delle liste civiche che la sostengono, sono stati in piazza Casalino per un confronto con chi frequenta quotidianamente quei luoghi.
«Il confronto con la gente sarà la stella polare che ci guiderà in tutta la nostra campagna elettorale perché le migliori soluzioni alle problematiche vengono da chi abita e vive ogni giorno una via, una strada o una piazza», ha dichiarato la candidata Sindaca a margine della serata.
Per ciò che riguarda le tematiche su cui maggiormente le persone hanno chiesto lumi e proposto soluzioni l’avv. Laura di Pilato commenta: «la gente ha posto domande su sicurezza, igiene e maggiori opportunità per i giovani. Noi pensiamo che il centro storico necessiti di un sistema di videosorveglianza per il controllo a distanza e della presenza costante di Polizia Locale e forze dell’ordine per garantire sicurezza ai cittadini, ai commercianti e ai giovani che frequentano il posto. Tale presenza dello Stato dovrà servire per stanare attività illecite che, quotidianamente, vengono poste in essere e garantire il pieno rispetto della zona a traffico limitato per i furbetti che entrano con le auto dai varchi di uscita. Per ciò che riguarda l’igiene, invece, bisognerà garantire ogni giorno la presenza di operatori ecologici che tengano pulito il centro storico sino alla chiusura delle attività commerciali o, in caso di eventi, sino a conclusione degli stessi, come avviene nelle città viciniore.
Inoltre, bisognerà creare un cartellone di offerte culturali e ricreative per i giovani che duri tutto l’anno per evitare che gli stessi vadano in altre città a divertirsi o, addirittura, emigrino proprio per l’assenza di momenti di intrattenimento. Il centro storico – ha concluso la candidata – dovrà tornare a essere il cuore sano pulsante della nostra città affinché la stessa torni a essere polo attrattivo per i giovani e per chiunque abbia fame di cultura e di intrattenimento».

Lascia un Commento