«In riferimento alle prese di posizione da parte di alcune forze politiche, apparse nelle ultime ore con incredibile tempismo sui mezzi di informazione, relativamente alla non più procastinabile permanenza in Piazza dei Bersaglieri (piazza della stazione) da parte dei pullman delle linee extraurbane, il Coordinamento RICORDA RISPETTA, nel prendere atto delle relative posizioni, stigmatizza il fatto che un incontro informale dei nostri rappresentanti con i referenti Istituzionali cittadini in ambito regionale, sia stato da parte di qualcuno utilizzato per rendere pubbliche le proprie posizioni, riteniamo con finalità non proprio “super partes”». Intervengono così, in una nota, le associazioni del Forum Ambiente Salute Andria “Ricorda Rispetta”

«Il coordinamento RICORDA RISPETTA solo nella assemblea di tutte le 40 associazioni facenti parte di esso che si terrà lunedì 17 febbraio, avrà modo di valutare ed analizzare i costi/benefici nonché la fattibilità ed i tempi di attuazione delle varie soluzioni possibili. A seguito di questa valutazione assumerà pubblica posizione, per la quale attuerà tutte le iniziative finalizzate alla sua realizzazione.

Alla riunione in oggetto hanno partecipato in rappresentanza del Forum Arch. Francesco Nicolamarino, Geom. Pertoso Giuseppe. Ing. Scarpa Antonio, Ing. Moschetta Riccardo e Tragno Antonio».