Effettuati interventi di bonifica del canalone “Ciappetta-Camaggio”

Del Giudice: «Rifiuti rischiavano di provocare esondazioni e gravi danni all’ambiente»

Grande spiegamento di forze e di mezzi per la bonifica del Canale Ciappetta-Camaggio.

Sono in fase di ultimazione gli annunciati interventi di bonifica del canalone cittadino.

«Nella giornata di oggi le attività sono focalizzate nel tratto relativo alla Contrada Santa Lucia – afferma l’Assessore Del Giudice. Nel letto del canale, utilizzato da alcuni pseudocittadini come discarica, è stato rinvenuto di tutto. La quantità di rifiuti, nonché la qualità degli stessi, inopinatamente abbandonati, rischiava di provocare esondazioni e gravi danni per l’ambiente e per i cittadini. L’impegno dell’Amministrazione e dell’Ufficio Ambiente su questo argomento – continua l’Assessore – sono state fondamentali anche in previsione di ulteriori futuri interventi di natura straordinaria».

Entro pochi mesi, infatti, dovrebbero partire i lavori di pulizia di aree particolarmente degradate grazie ad un progetto finanziato dalla Regione Puglia per l’importo di circa 70 mila euro, a cui, speriamo, si aggiunga un ulteriore finanziamento rinveniente da un emendamento al Bilancio di Previsione della Regione Puglia proposto dai Consiglieri Regionali andriesi Marmo e Zinni».