Nel nord barese in realtà, quello di ieri mattina non è il primo incidente aereo così grave. Quello più recente è accaduto nel 2018 con un atterraggio di emergenza a causa di un’avaria nei pressi di Minervino Murge. Illesi in quel caso i coniugi occupanti il velivolo. Nel 2014 altro schianto, sempre sulla murgia nei pressi di Castel del Monte, due feriti in gravi condizioni. Stesso posto nel 2009 con un aereo da turismo che si schiantò al suolo e nel successivo rogo morirono due persone.

In realtà quest’anno ricorre anche il cinquantesimo anniversario dalla tragedia del 30 ottobre 1972 quando un Fokker F27, un volo di linea partito da Roma e diretto a Bari, si schiantò sulle murge tra Corato e Poggiorsini con 27 morti tra cui 22 passeggeri e 5 membri dell’equipaggio.