“Spighe Verdi”, il 25 luglio la cerimonia di assegnazione: tra i candidati c’è Andria

“Spighe Verdi”, il 25 luglio la cerimonia di assegnazione: tra i candidati c’è Andria

Obiettivo: promuovere una gestione sostenibile del territorio

La Foundation for Environmental Education – Italia Onlus (FEE) assegnerà il 25 luglio 2019, a Roma, la certificazione “Spighe Verdi”, un eco-label volontario gratuito, studiato per i Comuni con significative aree rurali, quello che la Bandiera Blu è per i comuni rivieraschi.

L’obiettivo del Programma di Certificazione Spighe Verdi è quello di promuovere nei Comuni interessati una gestione sostenibile del territorio che ponga alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente.

Spighe Verdi unisce esperienze pregresse e programmazioni future all’interno di uno schema di gestione e certificazione per le aree rurali, coinvolgendo in un percorso virtuoso le amministrazioni, le comunità e gli operatori, in particolare quelli del comparto agricolo e agroindustriale.

La valutazione delle candidature – tra le quali quella del Comune di Andria, presentata dal settore Sviluppo Economico in data 12.04.2019, – è avvenuta attraverso i lavori di una Commissione di valutazione, all’interno della quale sono presenti i rappresentanti di enti istituzionali quali: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Arma dei Carabinieri, ISPRA, CNR, Confagricoltura e FEE Italia.

Alla cerimonia romana parteciperanno il Sub Commissario, dott.ssa Mariella Porro, e per il Settore Sviluppo Economico, Fabio Attimonelli.