“Erasmus Plus”: ad Andria studenti provenienti dalla Polonia

“Erasmus Plus”: ad Andria studenti provenienti dalla Polonia

Progetto della scuola media “Vaccina”, al centro lo “scambio culturale”

“Erasmus Plus” è il nome del progetto che alla scuola media “Vaccina” ha coinvolto docenti e alunni, italiani e stranieri, per sviluppare e trasferire buone pratiche ed approcci innovativi nel campo dell’educazione. Il progetto prevede uno scambio culturale con gli studenti che vivono all’estero, in questo caso con quelli della scuola Podstawowa nr1 im. Janusza Korczaka situata nella città di Chorzow, in Polonia. Il progetto, di durata biennale, prevede la mobilità tra insegnanti e docenti italiani e polacchi ed in questi giorni una loro delegazione, accompagnata da alcuni docenti, è nella nostra città. Gli alunni stranieri sono ospitati dalle famiglie di alcuni studenti della Vaccina e durante le giornate, per un’intera settimana, si alterneranno lezioni, visite guidate, momenti culturali e ludici che contribuiranno a consolidare l’importanza della conoscenza tra i popoli.

Il gruppo dei docenti della Vaccina che hanno fortemente voluto questo progetto e che hanno permesso la realizzazione di tutto ciò sono, in primis, la referente Prof.ssa Montenero Marianna, poi la Prof.ssa Scaringi, il Prof. Sciascia, la Prof.ssa Guglielmi, la Prof.ssa Di Ruvo, il Prof. Bartoli, le  professoresse De Nicolo, Mansi e Inchingolo.

Il gruppo è stato ricevuto ieri a Palazzo di Città, nella sala consiliare, dal Sindaco, avv. Nicola Giorgino, e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, dott. Gianluca Grumo.