Nicola Giorgino potrà essere il neo Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani con le elezioni di secondo livello che si svolgeranno il prossimo 9 ottobre. L’accordo è stato raggiunto nella tarda mattinata di oggi dopo le numerose interlocuzioni tra i sindaci della BAT. In particolare il Primo Cittadino di Bisceglie, Francesco Spina assieme ad Amedeo Bottaro Sindaco di Trani, saranno i due vice presidenti dell’ente mentre i consiglieri saranno gli altri sette primi cittadini della BAT. Nell’ambito dell’accordo, infine, a Pasquale Cascella andrà la Presidenza della Conferenza dei Sindaci dell’Asl BAT.

Un accordo che nasce su ulteriori premesse e che vedrà una possibile staffetta istituzionale tra lo stesso Giorgino ed il Sindaco di Trani, Bottaro. A metà mandato, in caso di non vittoria del “si” al Referendum, il Primo Cittadino di Andria cederà il posto al suo collega di Trani. Un accordo che ha trovato una ferma opposizione di Francesco Spina che ha più volte rimarcato la propria volontà di lasciare spazio ai consiglieri comunali più che ai sindaci. Un accordo che, tuttavia, lascia ancora il passo della politica e che gli stessi Sindaci sperano non venga inficiato dai partiti visto che c’è comunque tempo sino a lunedì per presentare le proprie candidature.