Mercoledì scorso la Polizia di Stato ha arrestato un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, perchè resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Grazie a servizi tesi al contrasto dei reati predatori sulla SP 231, i poliziotti della volante del Commissariato di P.S. di Corato hanno fermato e controllato il 40enne alla guida di un autocarro, con un carico di materiale ferroso e di scarto.

Sin da subito, l’uomo ha mostrato segni di nervosismo ed insofferenza, motivo per il quale, i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare. La minuziosa ed accurata attività ha consentito di rinvenire, celati tra il carico trasportato, 3 involucri in cellophane trasparente, contenenti complessivamente 2 kg di marijuana. L’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione dall’A.G. procedente, è stato associato alla Casa Circondariale di Trani.