Deteneva in casa droga e una pistola: arrestato 27enne

Deteneva in casa droga e una pistola: arrestato 27enne

Il giovane di origini andriesi è stato scoperto dai Carabinieri di Bisceglie

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, nella giornata di ieri, hanno arrestato un 27enne di origini andriesi responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante un servizio di pattugliamento, hanno notato il giovane muoversi con fare nervoso mentre si guardava intorno, quasi a voler nascondere qualcosa. Sottoposto a un controllo e perquisito, i primi accertamenti hanno dato esito negativo, ma il continuo nervosismo del ragazzo ha portato i militari ad approfondire le ricerche. Infatti nell’abitazione del 27enne sono stati rinvenuti 9 involucri di cocaina del peso di 40 grammi l’uno, 1 dose sempre di cocaina e confezionata pronta per lo spaccio, materiale per il confezionamento vario tra cui anche bilancini di precisione e 20.000 euro circa, in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

La perquisizione ha consentito di rinvenire una pistola calibro 7,65 e 38 proiettili del medesimo calibro non denunciati. Il 27enne è stato arrestato anche per detenzione illegale di arma da sparo e munizioni e condotto nel carcere di Trani.