Le voci dei familiari in ricordo del 12 luglio 2016

Giustizia e richiesta di sicurezza per un dolore mai sopito

Un dolore straziante, silenzio, commozione e tanta voglia di giustizia. C’è un po’ di tutto nelle voci dei familiari delle vittime di quel 12 luglio di un anno fa. Accanto ai ricordi, tuttavia, c’è la richiesta di sicurezza, di intervento delle autorità e di voglia di giustizia.

Il servizio completo su News24.City.