Continuano i controlli straordinari del territorio denominati “Alto Impatto” coordinati dalla Questura di Barletta Andria Trani per verificare il rispetto della normativa di settore negli esercizi commerciali dei popolosi comuni della sesta provincia pugliese.

Nei giorni scorsi, nella città di Andria, donne e uomini degli Uffici della Polizia di Stato di Via dell’Indipendenza, del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Cosenza, del Comando Provinciale della Guardia di Finanza della B.A.T., coadiuvati da personale della Polizia Locale di Andria unitamente ad un’unità cinofila appartenente al medesimo Comando, hanno effettuato mirate attività di controllo, con particolare attenzione ai luoghi di maggior afflusso della “movida” nel centro storico andriese.

Nell’ambito di tali verifiche sono stati effettuati accessi ad esercizi pubblici e controlli ai frequentatori della zona.

Diverse sono state le violazioni contestate, sia agli esercizi commerciali che ad alcuni fruitori dei relativi servizi.

In particolare sono state rilevate carenze di natura amministrativa e fiscale a sei esercizi commerciali che comporteranno sanzioni quantificabili in diverse migliaia di euro.

I controlli straordinari in argomento continueranno anche nelle prossime settimane e interesseranno tutte le città della Provincia.