Facendo seguito alla delibera di giunta comunale n. 33 del 15 febbraio 2024, a partire da domani 28 febbraio sarà possibile poter inviare la propria candidatura alla PEC [email protected] per la manifestazione di interesse relativamente all’affidamento del servizio di elaborazione informatica per il rilascio del libretto UMA/anno 2024 e di controllo programmato ex post.

Termine ultimo per la manifestazione di interesse è il prossimo 5 marzo alle ore 24.

Condizione necessaria ai fini della presentazione della propria candidatura è la preventiva iscrizione sulla piattaforma informatica TUTTOGARE – Comune di Andria

Allo scadere dei sette giorni la Commissione, all’uopo costituita, dopo aver valutato l’ammissibilità delle candidature invierà, tramite la piattaforma TUTTOGARE, l’invito a fornire l’ulteriore documentazione (allegato C del bando).

Il bando e i relativi allegati sono consultabili a questo link

https://andria.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/3365488?p_auth=cStlxPe9

«In un momento in cui il comparto agricolo sta attraversando grandi difficoltà – commenta l’assessore alle Radici Cesare Troia – l’Ufficio si è fatto carico di procedere con celerità a questi adempimenti proprio per venire incontro alle richieste degli agricoltori, e far sì che si possano chiudere nel minore tempo possibile le relative pratiche di UMA».