C’è un titolo “tricolore” da difendere ed è quello della 10 km di marcia. Ci proverà Francesco Fortunato agli imminenti campionati italiani assoluti di atletica leggera, in programma nel fine settimana a Rieti. Venerdì, a partire dalle ore 18.45, il campione andriese delle Fiamme Gialle proverà a ripetersi, dopo il successo ottenuto nella stessa distanza dodici mesi fa a Rovereto.

L’estate per il 27enne marciatore di Andria è ricca di appuntamenti internazionali. Di recente ha vinto sui 3000 metri al Golden Gala di Roma battendo l’olimpionico Massimo Stano. Il clou sarà il prossimo mese ai mondiali di Eugene, negli Stati Uniti: sarà impegnato nella 20 km di marcia della rassegna iridata.

Mondiali di Eugene a luglio, europei di Monaco di Baviera ad agosto. E poi, tra due anni, c’è Parigi 2024: Fortunato insegue la seconda partecipazione olimpica consecutiva, dopo Tokyo 2020+1.