Quarta ed ultima rilevazione dei dati sull’affluenza in occasione della due giorni di voto. Ad Andria sono 55.082 i cittadini che si sono espressi in merito al referendum costituzionale, pari al 69,22% degli aventi diritto. 55.100 gli elettori per le regionali, pari al 66,27%. Infine per le comunali sono 55.108 gli andriesi che hanno votato, pari al 66,08% degli aventi diritto.

Nell’intera provincia BAT, invece, al voto quasi 200 mila elettori pari al 59,95% per le Regionali ed il 63,94% per il Referendum. Naturalmente le città con il maggior numero di votanti sono state le tre città al voto anche per le comunali e cioè Andria, Trinitapoli ed a seguire Trani.