Manutenzione inesistente e potatura degli alberi non ancora effettuata. E’ questa la denuncia dei residenti di via Don Minzoni, a pochi passi dalla scuola primaria “Don Bosco” di Andria.

I folti rami, oltre ad impedire il passaggio alle persone costrette ad abbassarsi per evitarli, diventano pericolosi quando si spezzano a causa del forte vento o delle piogge.

«Le nostre strade sono cadute nel dimenticatoio – affermano i residenti – nonostante questa sia una zona di passaggio e di passeggio. C’è bisogno di interventi urgenti di potatura per evitare danni e pericoli alle persone».