Il 112 numero unico d’emergenza dal 2020: Regione Puglia e Ministero firmano l’accordo

Il 112 numero unico d’emergenza dal 2020: Regione Puglia e Ministero firmano l’accordo

Zinni: «Risultato di un progetto ambizioso che speriamo presto possa diventare sistema»

In Puglia dal 2020 sarà istituito il numero unico per l’emergenza.

È stato firmato lunedì il protocollo tra Ministero dell’Interno e Regione Puglia che permetterà a forze di polizia, vigili del fuoco, ambulanze, di essere raggiungibili componendo un unico numero, il 112.

La Puglia sarà suddivisa in tre parti: a Foggia con l’aeroporto che diventa oltre che civile e per il turismo, anche sede di Protezione civile con la sosta dei Canadair. Poi c’è Bari e il Salento: saranno unite sicurezza e Protezione Civile. Si partirà con Bari e Foggia entro agosto 2020, per completare tutto con Lecce a fine 2020.

«È il risultato di un progetto di riorganizzazione ambizioso che speriamo presto possa diventare sistema – ha affermato il consigliere regionale andriese Sabino Zinni.