Furto e danni alla casa dell’acqua all’esterno della Parrocchia di San Riccardo

Furto e danni alla casa dell’acqua all’esterno della Parrocchia di San Riccardo

Nel Quartiere di San Valentino ignoti hanno preso circa 150 euro

furto casa dell'acqua_1«Hai rubato a tutti noi distruggendo la nostra casa dell’acqua e ti sei fatto pure male. Ma in fin dei conti stai rubando e stai facendo del male a te, alla tua intelligenza e alla tua dignità. Qui per così poco non ci si arrende». E’ don Michelangelo Tondolo questa mattina a denunciare su facebook il furto accaduto nella notte di circa 150 euro, frutto dell’incasso di giornata, alla casa dell’acqua posizionata all’esterno della Parrocchia di San Riccardo nel Quartiere di San Valentino ad Andria.

«Tu vai in giro cercando chi offendere noi si rimane qui sulla breccia con gioia, convinzione e semplicità, confidando in chi può tutto». Prosegue Don Michelangelo Tondolo, parroco della Chiesa di San Riccardo. La casa dell’acqua era stata inaugurata nel giugno scorso al servizio della comunità ed ora resterà chiusa finchè non sarà risistemata. Sull’accaduto indagano i Carabinieri. Qualcuno dei malviventi si sarebbe anche ferito nel tentativo di forzare la cassa.