Querelle convegno, Griner e Colasuonno: «Quindi Giorgino usa logo del Comune senza autorizzazione?»

Querelle convegno, Griner e Colasuonno: «Quindi Giorgino usa logo del Comune senza autorizzazione?»

La nota a firma dei rappresentanti del PD e L’Alternativa

Dopo la secca risposta del Commissario Prefettizio Tufariello che smentisce la concessione del patrocinio da parte del Comune di Andria all’evento organizzato dall’ex sindaco Nicola Giorgino su Don Riccardo Zingaro, tornano a parlare Griner e Colasuonno del centrosinistra.

«Apprendiamo con sorpresa la notizia che il Comune di Andria non avrebbe concesso alcun patrocinio al convegno su Mons. Di Donna e don Riccardo Zingaro organizzato dall’ex sindaco di Andria Nicola Giorgino e che si terrà presso il Museo Diocesano. Con sorpresa perché invece sulla locandina del manifesto il logo del Comune di Andria è ben evidente e a precedere il logo c’è la dicitura “con il patrocinio”. Dunque cosa dobbiamo pensare? Che Giorgino usa impropriamente il logo del Comune senza le autorizzazioni necessarie? A questo punto resta una sola cosa da fare al Commissario Tufariello: diffidare gli organizzatori dall’utilizzo di quel logo e far sì che venga rimosso dal manifesto. Condiamo che il tutto avvenga al più presto».