Bitonto – Fidelis Andria: derby play-off che vale una stagione

Bitonto – Fidelis Andria: derby play-off che vale una stagione

Out Cipoletta, Iannini, Benvenga e Porcaro. Sarà esodo dei tifosi biancoazzurri

Dopo il turno di sosta è il momento verità per la Fidelis Andria che questo pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 17 affronterà il Bitonto sull’ostico campo del “Città degli Ulivi”. Un derby che molto probabilmente sarà crocevia per entrambe le contendenti ad un piazzamento play-off e che si preannuncia molto caldo per la presenza sugli spalti di oltre 600 supporters andriesi. L’Andria dopo lo stop “casalingo” contro l’Audace Cerignola è chiamata a far risultato per difendere l’ottimo quarto posto in classifica, i neroverdi di mister Pizzulli invece vogliono scavalcare in classifica proprio il team federiciano. Potenza per l’occasione dovrà fare a meno di importanti pedine: Cipolletta è squalificato, mentre Iannini, Benvenga e Porcaro sono indisponibili per infortunio. Quindi difesa tutta da inventare, in mediana torna Petruccelli, in avanti probabile il tridente composto da Varriale, Bozic e Cristaldi. Il Bitonto dopo il passo falso di Altamura schiererà il collaudato 4-3-3 con il trio d’attacco composta da Turitto, Picci e Padulano. La sfida sarà diretta dal sig. Gianluca Grasso di Ariano Irpino.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BITONTO (4-3-3): Figliola; Terrevoli, Montrone, D’Angelo, Paradiso; Biason, Camporeale, Zaccaria; Padulano, Picci, Turitto. All. Pizzulli.

FIDELIS ANDRIA (3-4-3): Addario; De Filippo, Gregoric, Forte; Zingaro, Petruccelli, Bortoletti, Paparusso; Cristaldi, Bozic, Varriale. All. Potenza