Paolo Giordano ad Andria il 19 febbraio con “Divorare il Cielo”

Paolo Giordano ad Andria il 19 febbraio con “Divorare il Cielo”

La presentazione del romanzo è promossa dal “Circolo dei Lettori”

Paolo Giordano il prossimo 19 febbraio ad Andria presenterà il suo ultimo romanzo “Divorare il Cielo” con la prof.ssa Micaela Di Trani: un dialogo sulla giovinezza e sull’azzardo di diventare adulti. L’evento organizzato dall’associazione “Il Nocciolo” e promosso dal Circolo dei Lettori di Andria si terrà presso la sede di via Angelo Massari 4 alle ore 21.00.

IL ROMANZO

Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco più che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent’anni li passeranno insieme nella masseria lì accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c’è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l’intensità di chi conosce solo passioni assolute: Dio, il sesso, la natura, un figlio.

PAOLO GIORDANO

Scrittore e fisico, è il più giovane autore italiano premiato con il Premio Strega nel 2008 con il romanzo “La solitudine dei numeri primi”, oltre a vincere, sempre nello stesso anno, il Premio Campiello Opera Prima, il Premio Fiesole Narrativa Under 40, il Premio Letterario Merck Serono e il il Premio Strega 2008. Tradotto e pubblicato in 26 lingue, nel 2010 diventa un film con la regia di Saverio Costanzo. “Divorare il cielo” è il suo ultimo romanzo, edito da Einaudi. Un romanzo potente e generoso, che restituisce al lettore l’antica meraviglia di una grande storia in cui perdersi.