“Ci vorrebbe un miracolo”, in scena la prima

La musica come colonna sonora dei pensieri di ciascuno

Un racconto di come la musica possa far da colonna sonora ai pensieri di ciascuno. Giovedì 9 giugno, in occasione del festival “Le Idi”, è stato proiettato per la prima volta in assoluto, presso l’auditorium Riccardo Baglioni, il cortometraggio dal titolo “Ci vorrebbe un miracolo”, realizzato dall’Associazione Il Caffè di Andria e prodotto dalla Cooperativa Sociale Questa Città in collaborazione con la  Asl Bat e con la scuola di musica Musicanto.

Il corto, nato da un’idea della musicoterapeuta Luciana Attimonelli in concerto con i ragazzi della Comunità Alloggio di Via Saffo di Andria, è stato affidato, per la realizzazione, alla crew dell’Associazione Culturale Il Caffè che ha curato le riprese, la regia e l’editing audio- video.

Il progetto di musicoterapia, di cui il cortometraggio costituisce l’acme, si pone a pieno titolo nel solco tracciato dal Festival “Le Idi” il cui intento è fare della diversità, attraverso le espressioni artistiche, un punto di incontro, di condivisone e di socializzazione.

Lascia un Commento