«E’ un tempo di emergenza, i contatti fisici sono rimandati ma le relazioni restano anche a distanza. Ripensiamo alle comunità come spazi connessi e sempre in contatto tra loro. Per questo la Caritas diocesana assicura la sua presenza sul territorio e invita a fare rete». Scrive così in una nota la Caritas Diocesana di Andria.

Gli orari di apertura della sede Caritas di Via E. De Nicola, 15 – Andria: tutti i giorni (compresa la domenica) dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 19 (fino a conclusione dell’emergenza). Si accede tramite contatto telefonico ai numeri 0883884824 e 3284517674 per fissare eventuale appuntamento.

I servizi a supporto delle Caritas parrocchiali e Centri di Ascolto sono:
– distribuzione viveri e/o detersivi a domicilio
– distribuzione piatti caldi a domicilio
– ritiro farmaci presso le Farmacie
– disponibilità telefonica di vicinanza alla cittadinanza (servizio attivato per mettersi in ascolto della persona e in condivisione dei bisogni di natura non materiale. Mattino: dalle 10.00 alle 12.00 e Pomeriggio: dalle 17 alle 18. Chiamare direttamente il 3289131554).

I servizi, gratuiti in tutto, sono per persone già censite ai Centri di Ascolto, a quanti saranno segnalati dalle Caritas parrocchiali e dai Servizi Sociali del Comune, con documentazione di stato di necessità economica. Il servizio di spesa, di consegna farmaci e pasti caldi è esteso anche a chi non è stato di bisogno economico previo accordo. La Caritas diocesana è in rete con il Pronto Intervento Sociale del Comune di Andria.

Anche le parrocchie, la rete delle Caritas parrocchiali e dei Centri di Ascolto parrocchiali e
interparrocchiali, continuano a svolgere un ruolo di presenza, di accompagnamento e di assistenza secondo le modalità indicate sotto.

Si invita tutta la popolazione a rimanere in casa. A usufruire della rete dei volontari. A saper programmare le proprie spese per ridurre sensibilmente la presenza di persone per strada. Si possono seguire le attività della Caritas diocesana sulla pagina Facebook Caritas Diocesana di Andria.

Caritas