Il 7 agosto si è concluso per 15 studenti del Liceo statale “Carlo Troya” di Andria il progetto PON di alternanza scuola-lavoro, svoltosi a Dublino.

Nel corso delle tre settimane gli studenti sono stati ospitati da alcune famiglie locali, avendo così la possibilità di praticare la lingua nella quotidianità. Le giornate trascorrevano tra momenti di alternanza e ore di lezione, entrambe occasioni di apprendimento e arricchimento culturale. Attraverso un approccio interattivo, con ragazzi di diverse nazionalità, gli studenti hanno avuto la possibilità di ampliare la conoscenza della lingua inglese.

Le lezioni erano integrate da presentazioni, dibattiti e giochi di ruolo, con l’obiettivo di utilizzare il vocabolario acquisito in maniera fluida. Durante l’alternanza scuola-lavoro in diverse sedi, i ragazzi sono stati impegnati in attività svoltesi nel centro della città, cogliendone gli aspetti caratteristici. Tra le esperienze più coinvolgenti le escursioni nelle città limitrofe quali Glendalough, Belfast e Kilkenny.

Soddisfazione è espressa dalla dirigente Francesca Attimonelli per lo svolgimento del progetto oltre che un vivo ringraziamento a quanti si sono prodigati per la riuscita di tutte le attività: le docenti Daniela Fortunato e Anna Agatino che hanno accompagnato gli studenti in Irlanda, la professoressa Pina Soricelli che ne ha curato tutta l’organizzazione con il supporto della DSGA Rosa Petralla e dell’ufficio tecnico ed amministrativo. L’auspicio è che questo progetto possa essere riproposto negli anni seguenti.