Nel ricordo di Miki: un pomeriggio tra sorrisi e passione, inseguendo un pallone

Il quadrangolare organizzato dalla Victor Andria

Il ricordo di Micky Roberto è stato nel segno della più grande passione di un figlio che Andria piange dal 9 maggio 2018. Il calcio. Un quadrangolare organizzato dalla Victor Andria con la partecipazione di Etra Barletta, Virtus Corato e Olympia Sacro Cuore di Terlizzi ha onorato la memoria di Micky, che dopo una lunghissima battaglia ha lasciato un vuoto incolmabile per chi ha avuto l’onore di conoscerlo. Un pomeriggio condiviso con la famiglia di Micky e con tanti giovanissimi, inseguendo un pallone:

Calcio, passione, sorriso, grande forza d’animo. Questo e tanto altro di Miky porteranno nel cuore tutti coloro che lo hanno incontrato. Giovane amante della sua Fidelis e della sua Juventus, Michele, per tutti Miky, aveva avuto anche la possibilità di conoscere i suoi beniamini bianconeri il 21 maggio 2017 allo stadio Olimpico di Roma per la finale di Coppa Italia tra la formazione bianconera e la Lazio. Di quell’esperienza restano le foto con campioni come Dybala, Higuain, Boncucci, Buffon e Chiellini. Momenti indelebili, sintomo di un rapporto simbiotico con il calcio. Quello che tanti suoi coetanei oggi vivono e che per la Victor Andria rappresenterà un legame da onorare anche nel futuro.

Non solo ricordi. Una giornata, quella trascorsa sul prato del Sant’Angelo dei Ricchi, che ha rappresentato anche l’ultimo atto della stagione della Victor Andria, ma anche l’occasione per tracciare le linee guida per il futuro di una società sempre più in crescita, impegnata nel sociale e nella crescita di giovani talenti.

Nel servizio, l’intervista.