L’andriese Gigi Vurchio è campione italiano nella categoria “Pizza Classica”

Secondo posto nella sezione “pizza Margherita”, terzo in “pizza Zingara”

Bottino ricco di premi per il pizzaiolo andriese, Gigi Vurchio, al termine del campionato italiano “Passione Pizza” svolto a Candela. Gigi ha conquistato il titolo di Campione Nazionale nella categoria Pizza Classica con una pizza Gourmet che parla della Puglia intitolata “Vieni a mangiare in Puglia“, realizzata con un impasto semi integrale con crema di asparagi, mousse di Burrata IGP affumicata, gambero rosso di Gallipoli, polvere di pancetta, olio extravergine d’olive aromatizzata al finocchietto selvatico della Murgia; secondo classificato nella categoria pizza Margherita con un impasto di farina tipo “0” pomodoro San Marzano, basilico e mozzarella fior di latte di Andria; infine, terzo posto nella categoria alternativa con la pizza “ Zingara“ con un impasto al Nero di Troia e condita con mozzarella, pomodorini al forno, Burrata di Andria IGP, guanciale croccante e fave fresche. Tre riconoscimenti che confermano le grandi qualità del pizzaiolo andriese.

Il campionato italiano “Passione Pizza”, giunto alla seconda edizione, è stato organizzato da Antonio Scapicchio, presidente dell’associazione “Passione Pizza“ che porta il nome del campionato stesso. I concorrenti provenienti da tutta Italia si sono presentati a Candela presso l’hotel ristorante L’Orecchietta, sede dell’evento. Ospiti d’eccezione dell’evento Annalisa D’Incecco, finalista del programma televisivo “Il ristorante degli Chef“ e Claudio Lisanti, noto pasticcere di Canosa di Puglia e concorrente del programma televisivo “Bake Off Italia”. I partecipanti erano 80 circa. Le categorie in gara erano: Pizza classica, Margherita, Alternativa, pizza team.

«È sempre un piacere tornare a casa con un premio, soprattutto se si sale sul gradino più alto del podio. Ora il prossimo appuntamento sarà a Novembre, a Londra, per la finale del campionato Europeo».