L’arte dell’acconciatura: nuove sfide per l’andriese Mario Piccininno

Da poco diventato formatore ed educatore della OMC Hair World

Nella sua lunga carriera ha vinto numerosi premi a livello internazionale. Adesso, al suo già prestigioso curriculum, potrà aggiungere un riconoscimento in più, anzi due. Parliamo del noto acconciatore andriese Mario Piccininno, da poco diventato formatore ed educatore della OMC Hair World, creando due nuove linee per i prossimi mondiali della categoria, in programma il 14-15 e 16 settembre a Parigi.

Un traguardo raggiunto il 10 e il 12 marzo scorsi all’hotel Melià di Milano, dove si sono dati appuntamento i 350 giurati, provenienti da 50 Paesi, proprio in vista della competizione mondiale, che vedrà Piccininno anche nella veste di giurato internazionale, grazie all’attestato e la medaglia ricevuti nella due giorni milanese. Un premio che l’acconciatore ha voluto condividere con Vincenzo Spione, il giovane modello che l’ha accompagnato verso questo nuovo, importante, successo professionale. (L’intervista)

Una carriera accademica che va avanti da oltre 40 anni quella di Mario Piccininno, ricca di soddisfazioni e di prestigiosi riconoscimenti internazionale. Il frutto del lavoro di chi ha fatto dell’acconciatura una vera e propria arte. (L’intervista)