“Chi va piano, va sano e va lontano”, così recita il famoso proverbio popolare noto ai più. Ma come si traduce in azioni concrete?

Per celebrare l’arrivo della tanto agognata zona gialla e condividere momenti di socialità all’aria aperta ed in totale sicurezza alla scoperta dei paesaggi della terra di Puglia, la società di cicloturismo I Bicipedi organizza un trekking lungo la Via Ellenica del Cammino Materano, uno dei pochi cammini percorribili nel sud Italia ideato e realizzato senza alcun finanziamento pubblico.

Partendo da Carovigno il 22 maggio per arrivare a Cisternino il 23 maggio, ci si perderà nella bellezza di un cammino che attraversa la terra rossa e ammira la pietra bianca della Valle d’Itria.

Ad accompagnare i partecipanti, durante la due giorni, ci saranno le guide ambientali AIGAE e LAGAP autori del libro “Il Cammino Materano. A piedi lungo la Via Peuceta” e le note musicali e travolgenti del tamburellista Pepperino Peppino Leone che da anni suona nella band del noto cantautore Vinicio Capossela.

Il Cammino, che rappresenta il primo di una serie di viaggi volti alla promozione della mobilità lenta e sostenibile, avrà inizio da Carovigno e nel corso della prima tappa si attraverserà la Piana degli ulivi secolari dove si concentrano alcuni degli esemplari di ulivi più antichi di tutta la Puglia: un luogo sacro della civiltà mediterranea delle cui origini restano questi colossali testimoni, patriarchi vegetali e maestosi monumenti viventi.

La prima tappa del giorno si concluderà in cima al colle su cui è arroccata la bellissima città bianca di Ostuni. Il giorno seguente, il 23 maggio, si partirà da Ostuni e, dopo aver superato la scarpata murgiana, ci si addentrerà nel paesaggio della Valle d’Itria che in primavera è un susseguirsi di effetti cromatici sorprendenti: l’armoniosa mescolanza di colori, dal verde degli ulivi e dei piccoli boschi di querce, al bianco dei trulli e delle masserie. Il tutto capace di creare uno scenario di grande fascino e unicità che sarà possibile apprezzare in tutta la sua pienezza. Il cammino si concluderà il pomeriggio di domenica 23 maggio nell’incantevole scenario bianco di Cisternino.

L’evento rappresenta il coronamento della nuova collaborazione tra i Bicipedi e il Cammino Materano. I Bicipedi è una società di cicloturismo nata nel 2018 e vincitrice del bando PIN, che promuove trekking e cicloturismo attivo valorizzando il territorio attraverso le escursioni e l’enogastronomia di alta qualità con la “ciclocucina” creando il concetto di “street food rurale”, mentre il Cammino Materano, progetto ideato e registrato dall’associazione In Itinere aps, è nato con lo scopo di proporre, attraverso la viabilità lenta, un nuovo modello di turismo, destagionalizzato ed ecosostenibile, realizzato sul modello dei cammini europei, che attraversa Puglia, Basilicata, Campania e Molise.

Sarà una due giorni all’insegna della natura, della riscoperta e della scoperta dei gioielli nascosti e volte poco conosciuti della Puglia, per poter imparare a viaggiare anche a “casa”.

Per iscriversi compilare il seguente Form:

http://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdfOwuLpb73owItfjuy2OCOV4XVfQUFeehovVjxCcPPoj1W6w/viewform