«Il ritardo accumulato dalla gestione commissariale le del comune di Andria rischia di far saltare la Festa Patronale ed il Luna Park». Ad intervenire sulla necessità di accelerare i tempi per la definizione del Parco Divertimenti e l’organizzazione della Manifestazione Commerciale della tradizionale Festa dei Santi Patroni sono i due Rappresentanti sindacali di Categoria, Savino Montaruli di Unibat ed Ermanno Bellucci per AGIS ANESV – Associazione Nazionale Esercenti Spettacoli Viaggianti.

Entrambi, per la propria Sigla di rappresentanza, hanno trasmesso una richiesta di incontro urgente al dott. Gaetano Tufariello, Commissario Straordinario della città di Andria, affinché attivi con immediatezza il competente Ufficio Suap per i consueti adempimenti che ogni anno vengono espletati entro il mese di luglio per poi completare entro agosto la piattaforma di allestimento del Luna Park tradizionale in occasione della Festa Patronale.

«Ora si attende la convocazione che servirà anche per comprendere le eventuali modifiche alla logistica e il programma completo delle Manifestazioni commerciali collegate alla Festa e previste dalla regolamentazione comunale».