«Forza Italia ribadisce la sua collocazione all’interno della coalizione di centrodestra, a livello sia nazionale che locale, nel pieno rispetto degli accordi con le altre forze sanciti a Roma ma anche nel corso della recente presentazione a Bari del candidato alla presidenza della Regione Puglia, Raffaele Fitto. Tali intese prevedono per la città capoluogo di provincia di Andria l’indicazione del candidato Sindaco espresso dalla Lega. Pertanto, tenendo fede ai patti, invitiamo il consigliere Nino Marmo, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, a riconsiderare la sua decisione di candidarsi alle prossime amministrative comunali con una propria lista civica, affinché la sua esperienza possa restare al servizio del futuro gruppo consiliare regionale con un incarico di alto profilo. Il centrodestra per Forza Italia resta unito e fedele agli accordi, espressione di coerenza sia nazionale che locale».

E’ quanto si legge nella nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen Dario Damiani.