Sarnese – Fidelis Andria: i biancoazzurri vogliono il secondo blitz in terra campana

Sarnese – Fidelis Andria: i biancoazzurri vogliono il secondo blitz in terra campana

Out Gregoric, rientra Benvenga. Chance per Iannini, in avanti Bozic e Cristaldi

Dopo la roboante vittoria nella trasferta di Nola la Fidelis Andria torna in terra campana per conquistare altri tre punti fondamentali per la corsa play-off. I biancoazzurri saranno ospiti di una Sarnese apparentemente in caduta libera, condannata ai play-out e che nelle ultime due gare ha rimediato due pesanti sconfitte per mano del Sorrento e del Fasano. La gara dello “Squitieri”, fischio d’inizio questo pomeriggio alle ore 15.00, non è comunque da prendere sotto gamba per gli uomini di Potenza che non possono più sbagliare in vista anche delle ultime due difficili sfide contro Gravina ed Altamura. Il tecnico di Apricena salvo sorprese dovrebbe confermare il 3-5-2 che tanto bene ha fatto a Nola, out solo Gregoric per infortunio. Benvenga torna in difesa al posto di Porcaro, l’unico dubbio è in mediana con Iannini che potrebbe essere preferito a Piperis, in attacco la coppia composta da Bozic e Cristaldi. Classico 4-4-2 invece per mister Pepe che tenterà di scardinare il bunker andriese con Lepre e Maione. Il match sarà diretto dal sig. Andrea Ancora della sezione di Roma 1.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SARNESE (4-4-2): Mennella; Adamo, Terracciano, Pantano, Rossi; Cassata, Sorriso, Langella, Sellitti; Lepre, Maione. All. Pepe.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Zinfollino; Benvenga, Cipolletta, Forte; Zingaro, Petruccelli, Iannini, Bortoletti, Paparusso; Bozic, Cristaldi. All. Potenza.