Home Attualità La “talea di Falcone” donata dai carabinieri alla scuola “Vaccina”: «Presidio di...

La “talea di Falcone” donata dai carabinieri alla scuola “Vaccina”: «Presidio di legalità»

Progetto del nucleo biodiversità di Margherita, Attimonelli: «Simbolo contro ogni forma di soprusi ed illegalità»

Anche Andria entra nel novero delle città che possiedono una talea dell’albero del Giudice, ucciso dalla mafia, Giovanni Falcone, grazie all’Istituto “Vaccina”. Un progetto nazionale partito grazie al raggruppamento carabinieri biodiversità dal titolo “Un albero per il futuro” e promosso dal ministero della transizione ecologica grazie al coinvolgimento, sino a questo momento, di circa 900 istituti scolastici in tutta Italia. Sono 500mila le piantine già distribuite e partite proprio da quell’albero che fa da sfondo alla casa del Giudice Falcone ucciso nel lontano 1992 in un attentato dinamitardo nei pressi della sua abitazione. La donazione ad Andria grazie ai carabinieri di Margherita dove c’è il nucleo biodiversità.

Un progetto che ha coinvolto in pieno la scuola “Vaccina” con docenti ed alunni impegnati in un percorso di avvicinamento all’arrivo della cosiddetta talea di Falcone. Dipingere legalità attraverso un simbolo ed una ampia formazione sul tema ambientale.

Exit mobile version