«L’assenza ieri in Consiglio comunale ad Andria, riunito per una seduta monotematica sul nuovo ospedale, dell’assessore regionale alla Sanità, Rocco Palese, e del capo dipartimento Vito Montanaro, la dice lunga dell’attenzione della Regione Puglia nei confronti della provincia BAT. Non che avrebbero detto altro rispetto a quanto riferito venerdì scorso, 12 aprile, in una Commissione Sanità. Seduta convocata in modo straordinario, come sempre, per volontà dei consiglieri regionali del territorio, sia di centrosinistra sia di centrodestra, preoccupati di uno stallo che non fa presagire nulla di buono». Parla Francesco Ventola capogruppo di Fratelli d’Italia in regione e consigliere del territorio del nord barese presente ieri nella seduta monotematica del consiglio comunale.

«Ma l’assenza oltre che mancanza di attenzione per i cittadini della BAT è la conferma che siamo davvero in alto mare e nessuno dei responsabili politici e amministrativi ci ha voluto mettere la faccia e annunciare un cronoprogramma che non c’è. A tutto questo si aggiungano i problemi relativi alla viabilità esterna che non sono mai stati affrontati in una progettazione. Per questo motivo sostengo che dovremmo istituire una task force appositamente per monitorare costantemente l’avanzamento del progetto e, in maniera sinergica e trasversale, contribuire ciascuno nel proprio ruolo (anche di appartenenza politica) a veder realizzata un’opera indispensabile per il territorio».