Home Attualità Via Ferrucci, Confcommercio Andria: «Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non...

Via Ferrucci, Confcommercio Andria: «Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi»

Il presidente Claudio Sinisi chiede un incontro all’amministrazione comunale

“Lungi da noi l’essere contro il progresso e gli interventi a favore dello sviluppo della città nell’ottica della sostenibilità ambientale ma su quella zona è bene che ci sia un incontro, anzi lo chiediamo all’amministrazione comunale, al sindaco e agli assessori competenti, per capire quale è il progetto nel dettaglio e come va gestita la questione annosa dei parcheggi”. Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio di Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana che da via Barletta porterà i ciclisti sino a via Paganini passando per via Ferrucci e via Bovio.

“Soprattutto nel fine settimana, in particolare ma non solo, ci potrebbero essere disagi per le attività del settore food e di intrattenimento che insistono nella zona. Settanta parcheggi in meno per le attività di ristorazione non sono un dettaglio trascurabile e ci chiediamo dove si intendano recuperare questi posti in meno visto che le traverse di via Ferrucci sono tutte stradine strette con l’impossibilità di sosta e fermata ambo i lati. Prima di creare disagi ulteriori, perché già ora è difficile parcheggiare nella zona ed i posti che ci sono, anche se a pagamento, sono sempre occupati, figuriamoci con una ulteriore riduzione. Incontriamoci presto, anzi avremmo dovuto farlo prima, ma siamo ancora in tempo per gestire al meglio questo cambiamento e questa novità, non vogliamo fermare il cambiamento ma come è noto i processi vanno governati”, conclude Sinisi.

Exit mobile version