Home Sport Fortunato prepara la collezione primavera-estate: «Firmo per podio agli europei di Roma»

Fortunato prepara la collezione primavera-estate: «Firmo per podio agli europei di Roma»

L'atleta andriese: «Non per la top-ten a Parigi 2024»

Proprietà privata. C’è una gara nel panorama nazionale che sorride ormai da anni a Francesco Fortunato: i 5000 metri di marcia dei campionati italiani assoluti indoor di atletica leggera. L’ha vinta ancora una volta il campione andriese, primo classificato ad Ancona, con un riscontro cronometrico notevole. Settimo titolo assoluto in carriera sulla distanza al coperto, quindicesimo nel computo complessivo per il portacolori delle Fiamme Gialle.

Cinquemilametri in 18’25”. Migliorato di dodici secondi il vecchio personal best. Crono pazzesco: il migliore al mondo sulla distanza al momento nel 2024 e la terza prestazione all-time in Italia, dopo due mostri sacri come Brugnetti e De Benedictis.

La distanza più importante, però, resta la 20 km. Tra nove giorni ci sono gli assoluti sulla distanza olimpica a Frosinone. L’atleta allenato da Riccardo Pisani è campione tricolore in carica.

E poi la primavera-estate con tanti sogni ed obiettivi. A giugno ci sono gli europei di Roma. Ad agosto le Olimpiadi di Parigi: sarà la seconda esperienza a cinque cerchi per lui dopo Tokyo 2020+1.

Il servizio.

Exit mobile version