Home Attualità Ospedale “Bonomo”, prolasso genitale femminile curato con un’innovativa tecnica di correzione protesica

Ospedale “Bonomo”, prolasso genitale femminile curato con un’innovativa tecnica di correzione protesica

Presso l’UOC di Ginecologia e Ostetricia

Presso l’UOC di Ginecologia e Ostetricia del Bonomo di Andria si è tenuta una dimostrazione di applicazione dell’impianto protesico Lyra SRS Implants, finalizzato alla correzione protesica miniinvasiva del prolasso genitale femminile di grado moderato/severo.
Tale problematica colpisce attualmente almeno 3 donne su 10 a partire dai 50 anni.
La tecnica presentata propone un intervento in anestesia spinale, della durata di circa mezz’ora, con rapida mobilizzazione e dimissione della paziente, possibile già dal giorno successivo.
Le procedure chirurgiche sono state eseguite dal Direttore dell’Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dott. Beniamino Casalino e presentate dal prof. Alessandro D’Afiero, Direttore U.O.C. Ginecologia e Ostetricia del P.O. di Cerignola, esperto della materia, per l’aggiornamento pratico di un piccolo gruppo di colleghi e dei Dirigenti Medici della Unità operativa.
Tale implementazione chirurgica vede la Ginecologia di Andria tra i Centri di riferimento regionali accreditati all’impianto chirurgico del presidio protesico.
Exit mobile version