Un laboratorio ed un talk, per un viaggio alla scoperta del fantastico mondo della graphic novel. In due parole “Fuori Luogo”, di Marina Boetti e Domenico Miani, uno degli eventi più interessanti nel programma della 27esima edizione del Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria. Un doppio appuntamento ospitato negli spazi dell’Officina San Domenico: il primo oggi, 1 settembre, alle ore 16 con un workshop dedicato all’arte del romanzo a fumetti al quale seguirà, domani, sabato 2 settembre alle 19, un talk in compagnia del fumettista Stefano Obino e dell’illustratrice Ilenia Loddo, rispettivamente autori di “Bartolomeo Salazar” e “Le Panas”, nonché docenti dell’Accademia d’Arte di Cagliari.

Una due giorni tra mito e realtà. Un incontro fuori dagli schemi ed un appuntamento imperdibile per gli appassionati del genere.

L’obiettivo non è solo quello di raccontare delle storie, attraverso le illustrazioni che prendono corpo dalla fantasia degli autori, ma fare una immersione tra narrativa e fumetto, per conoscere le tecniche che portano alla realizzazione di una graphic novel.

I lavori dei due autori sono pubblicati da Camena Edizioni, casa editrice che ha deciso di scommettere sull’arte del fumetto e della graphic novel, dando spazio a chi abbraccia il genere narrativo in maniera diversa da quella tradizionale.