Home Attualità La comunità del Ss. Sacramento a Roma per l’udienza di Papa Francesco

La comunità del Ss. Sacramento a Roma per l’udienza di Papa Francesco

Presente anche una delegazione del progetto "Senza Sbarre"

Una delegazione della comunità del Ss. Sacramento si è recata giovedì 8 marzo a Roma per partecipare all’ udienza di Papa Francesco. Con loro, anche Don Riccardo Agresti e Don Vincenzo Giannelli, fondatori del progetto “Senza Sbarre” che hanno presentato al Santo Padre il progetto di accoglienza residenziale e semi residenziale di persone detenute nelle carceri.
Per l’occasione, sono stati consegnati al Pontefice taralli e olio extravergine di oliva, frutto del lavoro dei detenuti all’interno della Masseria San Vittore oltre ad alcuni prodotti tipici dell’azienda Sinisi.

«E’ sempre un’emozione venire a Roma e ascoltare Papa Francesco» – hanno sottolineato i giovanissimi della parrocchia Ss. Sacramento. «Importanti le parole del Papa per le donne purtroppo ancora vittime di brutti episodi».

«Nella Giornata internazionale della donna, penso a tutte le donne: le ringrazio per l’impegno a costruire una società più umana, mediante la loro capacità di cogliere la realtà con sguardo creativo e cuore tenero»- questo l’augurio di Papa Francesco al termine dell’udienza.

Exit mobile version