E’ deceduto per cause naturali da qualche giorno un uomo di 66 anni rinvenuto questa mattina all’interno di un locale, di proprietà della sua famiglia, al piano terra di una palazzina di via Pier della Francesca ad Andria. Dell’uomo, che viveva solo, non si avevano più notizie da tre giorni nonostante i tentativi dei parenti di mettersi in contatto con lui.

Questa mattina è scattato però l’allerta, in particolare da parte di alcuni condomini dello stabile, allarmati da una luce sempre accesa nel locale, che in passato ha ospitato anche un bar, e dalla mancanza di risposte da parte del 66enne. La Polizia Locale e l’equipe sanitaria del 118, giunti sul posto, hanno immediatamente chiesto l’ausilio dei vigili del fuoco per l’apertura forzosa del locale in cui vi è stata la scoperta del corpo riverso per terra e senza vita. Il medico necroscopo, giusto sul posto, ha accertato che l’uomo è stato colto da malore e che quindi è deceduto per cause naturali.