Dopo il successo ai tempi supplementari di Coppa la Fidelis si rituffa nel campionato con qualche certezza in più e con diversi giorni di allenamento nelle gambe dopo la sconfitta di domenica scorsa contro la Virtus. Una settimana intramezzata dalla gara di Coppa in cui l’ampio turnover ha permesso nuove valutazioni e diverse buone indicazioni. Ma ora è tempo di Vibonese per tornare a muovere la classifica dopo le due sconfitte consecutive.

Gigi Panarelli potrà contare su tutta la rosa a sua disposizione. In settimana risoluzione contrattuale con Ciro Favetta che dopo il ritorno di Matteo Di Piazza in pianta stabile nella rosa della squadra non avrebbe più trovato molto spazio. Proprio l’attaccante, primo acquisto del mercato tra i Pro della Fidelis potrebbe trovare spazio in panchina dopo una decina di giorni di lavoro con il gruppo. Con la Vibonese torneranno dal primo minuto titolari Bubas e Tulli in avanti con Di Noia e Casoli nella zona mediana. Diversi dubbi, invece, in difesa e nelle restanti caselle di centrocampo.

Con i calabresi dell’ex Gaetano D’Agostino cinque precedenti al Degli Ulivi. Due pari e due vittorie biancazzurre. Ultimo match nel 2016 finì a reti inviolate. Gara con inizio alle ore 17,30.